Agevolazioni fiscali: Come ottenere un letto elettrico dalla ASL?

Il letto elettrico è un presidio ortopedico progettato per garantire all’utente il comfort e la sicurezza sia di giorno che di notte. Un letto elettrico permette alle persone con mobilità ridotta come ad esempio anziani, disabili o persone che hanno sofferto un infortunio di migliorare la propria condizione fisica e il riposo senza peggiorare lo stato di salute.

Tempo fa, il letto ortopedico elettrico da degenza veniva utilizzato solamente nelle strutture ospedalieri, cliniche o strutture ricettive per gli anziani in quanto facilitava il lavoro del personale medico e nello stesso tempo consentiva di evitare il rischio di cadute o delle formazioni di piaghe da decubito al paziente che richiedeva dei lunghi periodi da degenza.

Invece, la continua ricerca per migliorare i presidi medici permette al paziente al giorno d’oggi di utilizzare un letto elettrico che risponde a tutte le norme di sicurezza anche nella propria casa.

I benefici di un letto elettrico per disabili

Acquistare un letto ortopedico elettrico, non porta benefici solo agli pazienti che devono passare lunghi periodi a letto, ma anche alla persona che deve assistere il paziente. Ecco i benefici da tenere in considerazione prima di acquistare un letto:

  • Allevia i dolori alla schiena, grazie alla possibilità di regolare l’altezza del letto
  • Evita gli sforzi della persona che deve assistere il paziente con l’aiuto delle regolazioni motorizzate
  • Riduce la formazione di piaghe da decubito
  • Adatto per gli utenti che soffrono di reflusso gastroesofageo, in quanto è possibile di posizionare il materasso nella parte della testa leggermente rialzato
  • Migliora la circolazione sanguina
  • Evita il rischio di cadute dal letto durante la notte
  • Indicato anche per gli pazienti che soffrono di diabete perché favorisce la circolazione soprattutto al livello delle gambe
  • Aumenta l’autonomia del paziente grazie alla possibilità di regolare la posizione del materasso con il telecomando
  • Indicato per i pazienti che soffrono di dolore cronico e l’artrite
  • Aiuta la persona allettata di alzarsi dal letto con meno fatica
  • Agevola le operazioni di allettamento
Lettura consigliata:  Benessere intestinale: come influiscono stress e stile di vita sregolato

Come beneficiare delle agevolazioni fiscali per i letti ortopedici motorizzati?

Il prezzo del letto elettrico non deve spaventarti, il Sistema Sanitario Nazionale ha in vigore delle agevolazioni fiscali per i dispositivi medici certificati. Vediamo quale sono le agevolazioni fiscali e come ottenere un letto elettrico per anziani e disabili tramite l’ASL!

Usufruire dell’IVA agevolata al 4%

I letti elettrici possono essere acquistati anche online usufruendo dell’IVA agevolata al 4%, come ad esempio sul sito della Sanitaria Ortopedia e Mobilità nella loro sezione di letti ortopedici elettrici per disabili, se si è in possesso del certificato di invalidità che attesta la disabilità totale o parziale dell’utente. Se non siete ancora in possesso del certificato, ecco quali sono i passaggi per ottenerlo:

  1. Come prima cosa è necessario recarsi al proprio medico curante per richiedere l’invio del certificato telematico presso la Commissione ASL con la richiesta di una visita medica.
  2. Al paziente, verrà rilasciata una ricevuta della richiesta effettuata.
  3. Con la ricevuta rilasciata dal medico, bisogna recarsi a un patronato entro 90 giorni per fare una richiesta di visita all’INPS in via telematica.
  4. Entro 30 giorni riceverete l’appuntamento della visita all’INPS
  5. Una volta completata la visita, l’utente riceverà a casa l’esito finale e il certificato di invalidità.

Detrazione IRPEF al 19% Per l’acquisto di prodotti sanitari o dispositivi medici, necessari per prevenire o attenuare una patologia presenti nel decreto ministeriale 332 del 27.8.99, l’Agenzia delle Entrate consente la detrazione fiscale delle spese del 19%.

Richiedere il letto ortopedico elettrico tramite ASL

Hai bisogno di un letto ortopedico elettrico? Allora sappi che è possibile effettuare una richiesta all’Ufficio ASL del territorio per munirsi di questo presidio ortopedico.

Lettura consigliata:  Impotenza e ansia da prestazione

Come inviare una richiesta ASL per ottenere un letto ortopedico elettrico ?

  1. Tramite il medico curante bisogna richiedere una visita fisiatrica a domicilio.
  2. Pagare il ticket sanitario regionale per prestazione e aspettare la visita domiciliare dell’incaricato inviato dall’ASL competente.
  3. Se l’esito è positivo, verrà formalizzata la prescrizione per la fornitura del presidio medico.
  4. Una volta completate tutte le procedure formali, non vi resta che aspettare la consegna a domicilio dell’ausilio prescritto.

Dovete sapere che gli ausili forniti dall’ASL sono in comodato d’uso. Nel momento in cui il paziente non ha più la necessità dell’ausilio, esso verrà restituito.